I benefici dello yoga: perché fare yoga fa bene? 5/5 (12)

Oggigiorno lo yoga è così diffuso che è diventato quasi impossibile non conoscere qualcuno che lo pratica.

Ma perché c’è stata questa enorme diffusione? Cosa ha fatto si che tutt’ora è praticato da milioni di persone in tutto il mondo?

Tanti pensano che la gente è diventata più spirituale, altri invece pensano che si pratica per eliminare lo stress, ma il motivo della sua enorme diffusione è solo uno: lo yoga porta innumerevoli benefici alla saluta, sia fisici che mentali.

Proprio per questo motivo sono sempre di più le persone che iniziano a fare yoga.

In questo articolo scoprirai perché questa antichissima disciplina fa incredibilmente bene non solo al corpo, ma sopratutto alla mente.

Sono sicuro che sarai sorpreso di quanti sono i benefici che si possono sperimentare semplicemente aprendo il tuo tappetino e praticare gli asana.


  • Se ancora non l’hai fatto ti invito a iscriverti gratuitamente alla newsletter del blog e ad unirti alle migliaia di persone che già fanno parte della community. Riceverai gli estratti delle guide, avrai accesso alle risorse finora inviate agli iscritti,  alcune offerte speciali sui manuali e inoltre riceverai tutti i nuovi articoli direttamente via email.

    Iscriviti ora alla newsletter


Perché lo yoga fa bene?

benefici dello yoga

Questo sistema di pratica sia fisica che mentale è nato in India circa 5000 anni fa. La parola Yoga significa unione e si riferisce alla connessione tra corpo, mente e spirito.

Ci sono tanti tipi di yoga, che variano da rilassanti a molto duri fisicamente, da più spirituali a più pratici, ma una cosa è certa.

Qualsiasi stile tu abbia scelto di praticare, migliorerà la tua salute incredibilmente.

Se pensi che lo yoga sia solo toccarsi le punte dei piedi o stare in equilibrio sulla testa, significa che ti stai perdendo gran parte dei suoi doni e della sua bellezza.

Le più comune tecniche praticate nello yoga sono le posizioni ( asana in sanscrito ), gli esercizi di respirazione (pranayama in sanscrito ) e la meditazione.

Se praticato regolarmente, lo yoga ti mantiene in salute, può far scomparire problemi e dolori, previene l’insorgenza di malattie a altri problemi legati allo squilibrio corporeo, dona una maggiore chiarezza mentale, bilancia le emozioni e molto altro ancora.

Adesso andiamo a esaminare questi benefici più in dettaglio.

Benefici fisici dello yoga

Una pratica regolare migliora tutti i sistemi del corpo: scheletrico, muscolare, pelle, circolatorio, nervoso, digestivo, respiratorio, endocrino, escretore e, puoi starne certo, anche quello riproduttivo!!!

Migliora la forza e tonifica tutti i muscoli

yoga fa bene per la forza del corpo

Gli asana, le posizioni dello yoga, rafforzano ogni singolo muscolo del corpo.

Una pratica ben bilanciata include sia posizioni che servono per aumentare la forza sia posizione di rilassamento.

Ci sono asana in cui si lavora maggiormente con le braccia e sopratutto con la parte superiore del corpo. Altre, come ad esempio le posizioni in piedi, dove si effettua un grande lavoro con le gambe. Altre ancora in cui lavorano moltissimo gli addominali.

Esiste un altro sport così completo, dove lavorano tutti i muscoli corporei, perfino quelli più profondi e meno conosciuti?

Penso proprio di no!!!

Aumenta la flessibilità

yoga è benefico per la flessibilità

Senz’altro uno dei benefici più conosciuti dello yoga e più volte dimostrato dalla scienza è che si diventa più flessibili.

Mantenere le articolazioni, i tendini e i muscoli flessibili, è di fondamentale importanza per evitare infortuni e per stare in forma.

Per esempio molte persone che soffrono di artrite trovano un incredibile sollievo grazie allo yoga.

Inoltre, una maggiore flessibilità migliora anche l’allineamento del corpo, migliora la postura e di conseguenza dolori alla schiena e al collo, incubi per molte persone, scompaiono come per miracolo.

Purtroppo tanta gente pensa che se non sei flessibile non puoi fare yoga.

E’ una cosa sbagliatissima!!!

Quando si comincia a fare yoga è normale che si è rigidi e che non si riesce nemmeno a toccare le punte dei piedi, ma con il tempo i muscoli, i legamenti e tendini si allungano e si acquisisce una incredibile elasticità.

Ho scritto un bellissimo articolo, che forse ti può interessare, dove esploro approfonditamente il concetto di flessibilità: diventare super flessibili grazie allo yoga.

Aumenta l’energia vitale

yoga aumenta l'energia

Ognuno di noi vorrebbe possedere più energia vitale ed essere più attivi durante la giornata. Se l’energia potesse essere impacchettata e venduta, sarebbe la cosa più venduta al mondo.

Vuoi sapere dove puoi trovarla?

Beh, certamente non al negozio! 😉

Si trova ovunque ed è gratuita. E grazie allo yoga ne puoi beneficiare.

Lo yoga riduce lo stress, permette ai muscoli contratti di rilassarsi ed equilibra tutto il corpo. Questi benefici, non solo ti aiutano a dormire meglio, ma la fatica viene ridotta ed, in generale, c’è un incremento dell’energia per tutto il giorno.

Gli yogi credono che la pratica attiva e bilancia i centri energetici (chakra in sanscrito), permettendo alla forza vitale (prana) di fluire liberamente per tutto il corpo, e quindi incrementando notevolmente la vitalità.

Il pranayama  utilizza proprio delle tecniche di respirazione per aumentare l’energia vitale.

Per saperne di più su come lavora lo yoga leggi anche questo articolo: La fisiologia dello yoga ed il corpo energetico: i corpi sottili, le nadi ed i chakra.

Riequilibra tutto il corpo

yoga per equilibrio

Le posizioni praticate durante le classi di yoga utilizzano vari muscoli e movimenti che promuovono equilibrio in tutto il corpo.

L’equilibrio fisico aumenta la stabilità e la coordinazione, che a loro volta riducono notevolmente il rischio di infortuni.

Inoltre “essere equilibrati” si riferisce allo stato di bilanciamento che il corpo può riacquistare e mantenere con una pratica regolare.

Quando tutti i sistemi, sia interni che esterni, sono in equilibrio, si sperimenta uno stato di salute indescrivibile.

Migliora la digestione e fa perdere peso.

yoga migliora la digestione

Lo yoga è la combinazione di esercizi fisici, mentali e tecniche che aiutano ad equilibrare anche tutto il sistema digestivo.

Con questo sistema in equilibro arriverai, giorno dopo giorno, ad assumere abitudini alimentari più corrette e salutari, e di conseguenza arriverai anche a raggiungere un peso ottimale per il tuo fisico.

Questo avviene in quanto molte posizioni prevedono torsioni, inversioni, l’uso di addominali e sono proprio queste che agiscono riequilibrando tutti gli organi addominali.

Inoltre gli asana sono un incredibile esercizio fisico che ti porteranno, con il tempo e con la pratica costante, ad ottenere il peso ideale per tuo fisico.

Se il tuo scopo è proprio quello riacquistare il tuo peso ideale e cominciare a mangiare bene, allora lo yoga è perfetto per te.

In passato ho scritto alcuni articoli proprio su questo argomento. Se ti interessano sono i seguenti:

Fa scomparire il dolore

yoga fa scomparire i dolori

E’ stato ampiamente dimostrato che uno dei maggiori benefici dello yoga è che, sempre con il tempo e con una pratica costante, fa scomparire i dolori nell schiena, la sindrome del tunnel carpale ed i mal di testa.

Inotre, se vuoi far scomparire un dolore preciso, puoi anche scegliere un tipo di yoga terapeutico dove si praticano esercizi e tecniche specifiche per il tuo problema.

Sai qual è il motivo che mi spinse ad iniziare a praticare yoga?

Un atroce e continuo mal di schiena.

Allora mi sono scritto ad un corso, mi sono comprato numerosi libri sullo yoga specifici per la schiena e da allora ho continuato a praticare quasi tutti i giorni. Devo ammettere che i primi tempi i dolori non diminuivano affatto e le posizioni mi rimanevano molto difficili ed impegnative.

Ma non mi sono dato per vinto.

Così dopo qualche mese, da un giorno ad un altro, i dolori alla schiena scomparvero quasi del tutto.

Ora continuo a praticare quotidianamente ed i vecchi fastidi sono solo un brutto ricordo.

Migliora la performance degli atleti

lo yoga migliora le performance

Alcuni stili di yoga più vigorosi come l’ Ashtanga Vinyasa, Bikram, e Power Yoga possono migliorare enormemente le tue performance.

Questi metodi piuttosto vigorosi fanno lavorare duramente l’intero corpo, anche tutti i muscoli che altri tipi di allenamenti non prendono neanche in considerazione. Inoltre, anche se è un allenamento molto faticoso, ha un bassissimo rischio di infortuni, grazie all’attenzione che viene posta sugli allineamenti.

Grazie a questo, gli atleti possono enormemente beneficiare di allenamenti dove sono inserite sessioni di yoga.

Migliora la salute del sistema cardiovascolare

yoga per il sistema circolatorio

Tutti i tipi di yoga sono eccellenti per il cuore. La pratica regolare abbassa il battito cardiaco e la pressione sanguigna.

Gli asana rafforzano il cuore e, con il tempo, questo organo arriva a pompare il sangue in modo più efficiente e con maggiore ossigeno.

Lo yoga agisce su questo sistema anche indirettamente combattendo lo stress.

Numerosi studi hanno dimostrato che stress e malattie cardiache sono strettamente correlate perciò, agendo su di esso, la pratica regolare migliora enormemente tutto il sistema cardiovascolare.

Leggi anche –> Come combattere lo stress: scopri le migliori posizioni yoga antistress

Migliora il sistema respiratorio

lo yoga fa bene alla respirazione

Il pranayama, ma anche la semplice pratica delle posizioni, ti insegna a respirare più profondamente e più lentamente.

Questo migliora il funzionamento dei polmoni e, allo stesso tempo, aumenta la quantità di ossigeno assorbita in ogni respiro.

Di conseguenza, poiché i polmoni lavorano meglio, molti praticanti ottengono notevoli benefici per l’asma, lo stress e la fatica.

Inoltre ci sono molti casi di praticanti che grazie alla forza di volontà acquisita con la pratica dello yoga sono anche riusciti a smettere di fumare definitivamente e hanno abbracciato uno stile di vita più sano.

Forse ti possono interessare anche i seguenti articoli che trattano della respirazione yogica:

Rafforza il sistema immunitario

yoga rafforza sistema immunitario

Lo yoga stimola il sistema nervoso parasimpatico che a sua volta ha un azione calmante. Questo effetto rilassante agisce indirettamente sul sistema immunitario rafforzandolo notevolmente. Di conseguenza il corpo combatte i virus ed i batteri più velocemente e più facilmente.

Inoltre una pratica regolare permette al corpo di espellere tossine dagli organi, e questo permetterà un ulteriore miglioramento del sistema immunitario.

Spesso ce ne dimentichiamo, ma nel corpo c’è un sistema di autoguarigione innato, e questo è notevolmente rafforzato da questa disciplina.

Benefici mentali dello yoga

i benefici mentali dello yoga

Lo yoga insegna ai praticanti a rilassarsi, a gestire lo stress, aumenta anche l’abilità di focalizzarti e concentrarti.

Una pratica regolare riduce la tensione muscolare, ma soprattutto riduce la tensione mentale.

Durante la meditazione impari ad osservare e controllare la mente.

L’abilità di focalizzare il tuo pensiero su qualcosa, permette al tuo cervello di concentrarsi ed essere più consapevole. Questo elimina anche problemi come l’ansia e il pensare troppo.

E non solo.

Una mente chiara incrementa anche la tua abilità di imparare ed immagazzinare nuove informazioni.

Il Pranayama e la meditazine aiutano a sviluppare alcune zone del cervello che non sono solitamente usate. Il risveglio di queste aree aumentano la tua intuizione, come anche la tua abilità di essere pienamente presente in qualsiasi momento.

La riduzione dello stress e dell’ansia portano a migliorare tutta la salute in generale.

Imparare a rallentare il ritmo, respirare profondamente, e fare una cosa alla volta allenano la mente a focalizzarsi sul momento presente. Inoltre respirare consapevolmente ti permette di eliminare tutti i problemi inutili del quotidiano.

Forse ti può interessare un interessante articolo dove parlo approfonditamente di come lo yoga e la mente possono aiutarti ad eliminare definitivamente lo stress dalla tua vita: come lo yoga può aiutarti ad eliminare lo stress.

Benefici emotivi

benefici emotivi dello yoga

Tutti noi viviamo delle emozioni che spesso portano a reazioni troppo istintive.

Grazie allo yoga si diventa lentamente sempre più consapevole di questi stati emotivi vedendoli con una sorta di “distacco yogico” ed è proprio questa distanzia che ci permette di osservare tutto questo senza esserne coinvolti.

Secondo lo yoga infatti la rabbia, la paura, il desiderio, l’avversione etc sono tutte cose naturali che insorgono e che poi scompaiono.

Troppo spesso però ci immedesimiamo in tutto questo pensando di essere noi stessi questi stati e questo ci fa stare male.

Grazie alla consapevolezza che si acquisisce con la pratica possiamo invece osservare questi fenomeni dalla distanza ed in questo modo non ne siamo controllati.

Non essere coinvolti di conseguenza ci permette di fare delle scelte sicuramente più libere perché meno condizionate dall’emozioni stesse.

Benefici spirituali

benefici spirituali dello yoga

Una pratica regolare crea una maggiore consapevolezza di te stesso e del mondo che ti circonda.

Molti praticanti parlano di sentire una sorta di connessione tra il loro corpo, la loro mente ed il loro spirito.

Grazie al movimento, alla meditazione e al pranayama sarai in grado di riconnetterti con la tua vera essenza.

Man mano che imparerai a calmare le fluttuazioni della mente, inizierai a scartare tutto quello che è inutile dalla tua vita e ritroverai uno stato di pace.

Questo stato pacifico è totalmente naturale naturale solo che è in profondità e ricoperto da una serie di strati che lo nascondo.

Grazie alla pratica dello yoga possiamo lentamente togliere questi livelli uno per uno per riscoprire la nostra vera natura.

Inizia correttamente e pratica costantemente

iniziare yoga correttamente per sperimentare gli effetti benefici

Naturalmente tutti questi benefici non si possono ottenere solo leggendo questo articolo. 😉

Bisogna praticare costantemente e farlo nell maniera corretta. Se uno di questi due aspetti viene trascurato i benefici saranno minori.

Siccome molti praticanti mi scrivono chiedendomi consigli su come praticare correttamente ed in modo sicuro, ho scritto una una guida dove ci sono i principi base della pratica. Se hai iniziato da poco tempo a fare yoga o comunque vuoi migliorare la tua pratica forse ti puoi essere utile, si chiama EasyYoga: la guida per iniziare a fare yoga in modo semplice ed efficace.

Mentre le basi della pratica si possono imparare libri come questo o da un insegnante, la costanza nella pratica dipende da te.

Ma, secondo la mia esperienza, una volta che avrai provato su te stesso tutti questi benefici, non potrai fare più a meno di praticare tutti i giorni.

Comunque spero tanto che questo articolo ti abbia aiutato in qualche modo a saperne di più sui benefici di questa disciplina e convinto a praticare più costantemente. Se è così, condividilo nel tuo social preferito attraverso i pulsanti di seguito. Sarà sicuramente utile a qualche tu amico che ancora non conosce perché lo yoga fa così bene.

Grazie e namaste 😉

*Immagini da Bigstock


  • Se ancora non l’hai fatto ti invito a iscriverti gratuitamente alla newsletter del blog e ad unirti alle migliaia di persone che già fanno parte della community. Riceverai gli estratti delle guide, avrai accesso alle risorse finora inviate agli iscritti,  alcune offerte speciali sui manuali e inoltre riceverai tutti i nuovi articoli direttamente via email.

    Iscriviti ora alla newsletter

TI E' PIACIUTO QUESTO ARTICOLO?