Yoga per la scoliosi

La scoliosi, con il correlato mal di schiena, è uno dei problemi in assoluto più diffusi oggi giorno, anche se spesso sottovalutato fino a che la schiena non inizia a fare male.

Lo yoga può essere un meraviglioso strumento sia per prevenirla ma anche per migliorare la salute della schiena.

In questo articolo scoprirai perché lo yoga può fare bene a chi soffre di scoliosi e anche una breve pratica specifica per questo problema.


Video lezione di yoga per la scoliosi

Questo è solo un estratto di una lezione dei corsi online di AtuttoYoga. Se soffri di mal di schiena e vuoi usare lo yoga per combatterlo e migliorare la tua salute, dai un’occhiata ad AddioMaldischiena, un programma di yoga specifico per il mal di schiena.


Che cos’è la scoliosi in breve

Di natura congenita o posturale, la scoliosi è una curvatura laterale anomala a carico della spina dorsale in genere accompagnata da una rotazione delle vertebre.

Il mal di schiena correlato a questo disturbo è solitamente causato dai muscoli dorsali che non sono nel loro equilibrio naturale e, per questo motivo, sono costretti ad affrontare un sovraccarico di lavoro continuo, non distribuito uniformemente sui due lati del corpo.

Questo disturbo può colpire ragazzi di ogni età, ma solitamente comincia a provocare mal di schiena solo dopo i 20 anni.

Non è la spina dorsale stessa a provocare il dolore, ma i muscoli dorsali che lavorano tutto il tempo, pur non essendo in equilibrio, per tentare di mantenere la postura eretta.

Alcuni muscoli infatti lavorano troppo, sono cioè troppo contratti e tendono ad accorciarsi, mentre altri lavorano meno e tendono ad allungarsi più del dovuto.

Questa patologia, a seconda di come si genera, si può dividere in due tipologie:

  • Scoliosi strutturale: si tratta di una malattia definitiva, su cui è molto più difficile intervenire e può essere causata da problemi neuromuscolari, malformazioni neonatali, disturbi metabolici oppure da lesioni.
  • Scoliosi non strutturale: in questo caso invece, si tratta di una alterazione temporanea della curva fisiologica che può modificarsi con il tempo. La causa potrebbe essere una diversa lunghezza delle gambe, il bacino inclinato da una parte, oppure posture inadeguate a causa del tipo di lavoro. E’ molto più semplice intervenire e liberarsi dal mal di schiena se la scoliosi è di natura non strutturale, ma, anche nel primo caso, lo yoga può fare molto.

Perché fare yoga per la scoliosi?

Yoga per scoliosi

Il yoga può donare molti benefici e non c’è dubbio che può farlo anche nel caso della scoliosi poiché agisce in vari modi:

  • Riduce la tensione muscolare: è proprio questa che spesso causa il dolore. Una postura scorretta quando si cammina, sedersi scomposti quando si lavora o un movimento fatto male per molto tempo, sono tutti esempi di azioni che possono portare ad una tensione a livello muscolare che prima o poi provoca dolore.
  • Riequilibra i due lati del corpo: moltissime posizioni yoga lavorano in modo asimmetrico e questo è incredibilmente benefico per la scoliosi. In questo modo il lato più debole viene rafforzato, quello più corto viene allungato e quello più contratto viene rilassato. L’equilibrio tra i due lati a sua volta dona benessere.
  • Aumenta la mobilità: il nostro corpo è progettato per muoversi ed è una macchina perfetta per farlo. Il problema si presenta però quando, a causa della vita moderna piuttosto sedentaria, queste strutture si irrigidiscono e non riescono più a fare il loro lavoro, provocando di conseguenza il manifestarsi del dolore. Grazie allo yoga tutte le strutture coinvolte nel mantenere la schiena in salute ritornano a funzionare correttamente e si acquisisce una mobilità mai sperimentata in precedenza.
  • Lo yoga un grande strumento di prevenzione. Se si ha un problema, bisogna non solo affrontarlo e risolverlo, ma anche prevenirlo. Altrimenti, se non ci si impegna per farlo, prima o poi il problema si ripresenta. La cura e la prevenzione sono due facce della stessa medaglia e vanno sempre di pari passo. Lo yoga ti dà la possibilità di ottenere entrambi.

Altri video di yoga utili per la scoliosi


Scuola online di Yoga

Per iniziare o approfondire lo yoga e la meditazione, seguire vere e proprie lezioni online e partecipare a corsi tematici, scopri la Scuola Online di AtuttoYoga


Condividi la tua passione e aiutami a diffondere lo yoga

Se questo video-articolo ti è piaciuto e ti è stato utile, ti invito a condividerlo nel tuo social network preferito tramite i pulsanti appositi, in questo modo lo potranno leggere anche i tuoi amici e sarà utile anche a loro.

Grazie e namaste!