Ritiro di Pasqua con Elisa Anandi | 15-18 aprile

A Pasqua parteciperò a un fantastico ritiro di yoga che si terrà da venerdì 15 a lunedì 18, vicino Orte.

A condurre il ritiro sarà la mia amica e collega Elisa Anandi che per 4 giorni ci guiderà in un viaggio dentro noi stessi toccando numerosi aspetti dello yoga.

Io sarò al ritiro come partecipante ma avrò l’opportunità di guidare una delle numerose lezioni che ci saranno durante il ritiro.

Se per caso ti interessa trascorrere un lungo weekend all’insegna dello yoga, della spiritualità, dei canti e del buon cibo questa è una buona occasione per farlo. E’ anche un ottimo pretesto per conoscerci di persona e praticare dal vivo insieme.

Di seguito trovi tutte le informazioni sul ritiro.


La location

Casale hortensie

Il ritiro si svolge presso il Casale Hortensiae, a pochi kilometri dall’uscita di Orte e vicino alle terme. Un meraviglioso casale immerso nel verde, tra una collina e un bosco, il corso di un fiume e la vista sulla Valle del Tevere.

Un luogo per vivere la sostenibilità e la sintonia con la natura, preservare la nostra salute psicofisica, ricevere un’accoglienza familiare, godere della piscina e della compagnia di cani, gatti, galline razzolanti, asini raglianti e aiuole fiorite smangiucchiate dalle capre.


Il programma

Casale hortensie alto

Il programma si svolgerà da venerdì 15 aprile ore 18:00 a lunedì 18 aprile ore 16:00.

Venerdi

Si prevede l’arrivo il venerdì con l’accoglienza e le sistemazioni alle 18:00 per poi ritrovarsi alle 19:00 per la cena e successivamente il cerchio di apertura.

Sabato

  • 7:00: meditazione, letture dei maestri, canti/mantra
  • 8:00 colazione
  • 9:00 pranayama e lezione yoga
  • 11:00 filosofia vedanta
  • 12:30 pranzo
  • 15:00 teoria e canti/mantra
  • 16:00 spuntino
  • 17:00 pranayama e lezione yoga
  • 19:00 cena
  • 20:30 kirtan

Domenica

  • 7:00: meditazione, letture dei maestri, canti/mantra
  • 8:00 colazione
  • 9:00 pranayama e lezione yoga
  • 11:00 filosofia vedanta
  • 12:30 pranzo
  • 15:00 teoria e canti/mantra
  • 16:00 spuntino
  • 17:00 lezione danza odissi
  • 19:00 cena
  • 20:30 performance danza odissi

Lunedì

  • 7:00: meditazione, letture dei maestri, canti/mantra
  • 8:00 colazione
  • 9:00 pranayama e lezione yoga
  • 11:00 filosofia vedanta
  • 12:30 pranzo
  • 14:00 cerchio finale
  • 16:00 partenza

Le 4 lezioni di Yoga spazieranno tra differenti stili: Sivananda, Vinyasa, Restorative e Hatha yoga.

Le meditazioni prenderanno riferimento dalla tradizione tibetana, theravada e vipassana.

* Durante il ritiro ci sarà la possibilità di prenotare massaggi ayurvedico, thailandese, decontratturante, rilassante o sportivo (costo extra).

** Momenti di rilassamento con le campane tibetane.


L’insegnante: Elisa Anandi

Elisa Anandi Calistri

Mi avvicino allo yoga e alla meditazione nel 2010 e ne resto subito rapita per i benefici effetti immediati riscontrati sul mio stato di salute generale. Decido di approfondire meglio formandomi come insegnate certificato nel 2012 nell’ashram di Sivananda, dapprima in Italia poi direttamente in India dove mi fermo come staff.

Nel contempo faccio esperienze di altri monasteri buddisti dove studio la meditazione tibetana, vipassana e theravada sia in India che in Italia dove continuo a formarmi come insegnante yoga per bambini, insegnate aerial yoga, massaggiatrice ayurvedica, thailandese, decontratturante e sportiva.

Nel 2014 fondo a Viterbo il centro yoga Saraswati, di cui mi occupo tuttora e dove insegno regolarmente durante la settimana, e la A.S.D. Saraswati, di cui sono presidente.

In questi 8 anni di incessante attività sono innumerevoli gli aspetti che ho appreso, ma non mi stupisce mai il meraviglioso effetto che ha sui volti dei miei allievi già solo dopo un’ora e mezza della prima lezione e la sana dipendenza che crea.


I pasti

Cucina casale hortensiae

I cibi sono ortaggi di stagione, coltivati e raccolti direttamente da loro (erbe spontanee), prodotti selezionati biologici e il più possibile a km0, cucinati con amore e cura secondo le indicazioni della cucina ayurvedica per aiutare e sostenere il corpo e la mente durante le pratiche.

La domenica sera sarà dedicata interamente all’India accompagnando lo spettacolo di danza odissi ad una gustosa cena speziata e profumata con le note tipicamente indiane.

La colazione sarà frugale con tisane, frutta fresca e secca, pane fatto in casa con farine attentamente selezionate e marmellata home-made. Ugualmente leggero sarà lo spuntino pomeridiano. Per un pasto principale al giorno ci sarà un dolce vegano e la cucina sarà senza glutine.

Quattro giorni di detox per purificare e favorire mente e corpo alla pratica senza caffè, latte animale, carne e pesce ma ricco di piatti creativi e stagionali dalle ricette più salutari e gustose.


Perché partecipare

  • È una buona occasione per conoscere lo yoga nei suoi vari aspetti: Hatha, Bhakti, Jnana e Karma Yoga.
  • Sperimentare varie tipologia di yoga fisico e riconoscere la più adatta a sé.
  • Capire meglio i meccanismi mentali e riconoscerli senza diventarne vittime inconsapevoli.
  • Purificarsi dal ritmo quotidiano, i suoi stress, i suoi roboanti pensieri e staccare la spina dai doveri sociali, lavorativi, familiari scaricando lo stress e dedicandosi a se stessi e al proprio percorso di crescita interiore.
  • Mangiare sano, biologico, senza glutine, vegano, a Km0 ed attuare un bel detox con tisane tutto il giorno di acqua depurata, niente caffè, alcolici e cibi confezionati. Tutto autoprodotto o acquistato da coltivatori diretti.
  • Stare a contatto con la natura, respirare aria pulita e praticare esercizi di respirazione yogica espandendo la propria capacità polmonare.
  • Condividere gli spazi, le esperienze, le emozioni, le difficoltà e la propria bellezza con persone allineate ad un pensiero di gentilezza, amorevolezza, ascolto e comprensione.
  • Trovare un luogo in cui esprimersi liberamente e senza giudizio, nell’accoglienza e nel rispetto.
  • Divertirsi, sorridere e alleggerirsi nella semplicità.
  • Assistere allo spettacolo di danza indiana odissi e partecipare alla serata dei kirtan indiani.
  • Approfondire la teoria della filosofia vedanta alla base dello yoga e del Tantra con gli insegnamenti di Swami Sivananda, Swami Vishnudevananda, Shrii Anandamurti, Thich Nath Hanh, S.N.Goenka.

Prenotazione e contatti

Il prezzo dell’intero ritiro è di 315 € o 345 € a seconda della stanza scelta e disponibile al momento della prenotazione.

Le disponibilità sono:

  • Stanza 4 posti letto (1 matrimoniale, 2 singoli in soppalco): 315 €
  • Stanza 4 posti letto (2 singoli a terra, 2 singoli in soppalco) con bagno: 315 €
  • Stana 3 posti letto (1 matrimoniale, 1 singolo) con bagno: 345 €
  • Stanza 2 posti letto (2 singoli) con bagno: 345 € –prenotata-
  • Stanza 1 posto letto e mezzo con bagno accanto: 345 € -prenotata-

Nella quota di partecipazione sono compresi i pasti, il pernotto, le lezioni di yoga, di meditazione, la lezione e la perfomance di danza odissi, la serata di kirtan, il neti lingua per il kriya, le lezioni di filosofia vedanta e di teoria yogica.

La prenotazione avviene correttamente solo dopo aver versato, preferibilmente entro il 9 aprile, la caparra non rimborsabile di 150 €. Il resto andrà saldato entro tre giorni dall’inizio del ritiro, martedì 12 aprile.

I non soci dell’associazione Saraswati sono tenuti a versare la quota di iscrizione comprendente l’assicurazione di 20€. È suggerito portare con sé tappetino yoga, cuscino e copertina. Nel caso non si avessero, basta avvisare e sarà fornito ciò che occorre.

Per prenotare o avere ulteriori informazioni contattare Elisa al 3299613089.