Yoga for Dummies (Recensione)

libro yoga for dummiesE’ da poco che hai iniziato a praticare Yoga e non sai niente su questa disciplina? Stai cercando un libro semplice che ti dia una panoramica completa sia sulla pratica che sulla filosofia?

Forse allora Yoga for Dummies può essere il testo giusto per te.

Il titolo tradotto in italiano significa letteralmente “Yoga per negati” e con questo titolo l’autore si rivolge a persone che non sanno veramente niente su questa disciplina.

Questa disciplina è il mezzo con cui milioni di persone, nel corso di migliaia di anni hanno ritrovato la salute e la serenità.

Anche te adesso puoi farlo!!!

Questo volume ti spiegherà con parole semplici e dirette come liberare il potenziale nascosto dentro di te, per far diventare più forte e più flessibile il tuo corpo e la tua mente.

In poche parole è un libro perfetto per i principianti che vogliono affacciarsi nell’intricato mondo dello Yoga con il piede giusto.

Ma ora andiamo a vedere più in dettaglio di cosa tratta.

I contenuti del libro

Yoga for Dummies tocca veramente tutti gli aspetti più importanti dello Yoga: i vari stili tra cui puoi scegliere, i benefici della pratica, come si deve praticare per non farsi male, le posizioni più importanti illustrate con numerose fotografie, gli attrezzi di cui hai bisogno e infine, come devi fare per crearti un programma personalizzato in base alle tue esigenze.

Il testo può essere suddiviso in 5 parti:

Parte 1: Chi ben comincia

I questa prima sezione vengono poste le basi per cominciare la pratica dello yoga e sono trattati tutti gli argomenti fondamentali che un neofita deve assolutamente conoscere per iniziare nella giusta maniera. Vengono date risposte a domande che tutti i principianti hanno in testa: Che cosa è lo yoga? Quali sono luoghi comuni? Come si deve praticare in modo sicuro e corretto? Come si deve respirare correttamente? Ed altro ancora…

Parte 2: Le posizioni di base

Qui invece si passa subito alla pratica vera e propria. Vengono trattate tutte le posizioni più semplici che sono la base per poi passare a quelle più complesse. Sono divise per tipologia: posizioni in piedi, sedute, per l’equilibro, per gli addominali, capovolte, flessioni e torsioni. Inoltre viene spiegato dettagliatamente come si pratica il famosissimo Saluto al Sole.

Parte 3: Yoga creativo

In questa terza parte di Yoga for Dummies viene spiegato come adattare la propria pratica al proprio fisico, alla propria età e in relazione ai diversi stadi della vita. Ci sono sequenze diverse per tutti: dai bambini agli anziani, dai più sportivi alle mamme in cinta. Insomma, ci sono numerose pratiche personalizzate e tanti consigli veramente per tutti.

Parte 4: Lo Yoga come stile di vita

In questo sezione viene posto l’accento a come lo Yoga, se praticato con il giusto atteggiamento, può influenzare profondamente la vita del praticante.

Parte 5: Tutto in dieci punti

Dal momento che gli argomenti trattati sono veramente molti, gli autori hanno deciso di scrivere questa ultima parte dove vengono riassunti tutti i punti più importanti che un praticante dovrebbe tenere sempre in mente. Una sezione davvero molto utile.

Per chi è questo libro

Questo libro è scritto per tutti coloro che sono alle prime armi con con lo Yoga. I principianti, che praticano da poco, ci troveranno molti consigli utili per avere un approccio corretto alla pratica. Se è uno dei tuoi primi libri sullo Yoga posso dirti che è veramente una buona scelta.

Quindi, questo libro è per te se:

  • Vuoi imparare le fondamenta dello Yoga.
  • Vuoi imparare le posizioni fondamentali grazie a delle spiegazioni molto semplici e a numerose illustrazioni.
  • Vuoi adattare la tua pratica personale alla tua età ed alla tua condizione fisica.
  • Vuoi saperne di più sul mondo dello Yoga: i principali stili, i benefici, gli attrezzi più utili, come ci si rilassa, come si deve respirare e molto altro ancora.

Per chi non è questo libro

Come ho da ripetuto più volte questo libro ha un approccio mirato per i neofiti. Quindi se ormai è un po’ di tempo che pratichi con un insegnante, hai già letto molti altri libri e vorresti approfondire argomenti specifici, ti sconsiglio assolutamente questo libro. Tutti gli argomenti sono trattati in modo generale e, se ne vuoi approfondire qualcuno in particolare, devi prendere un altro libro specifico.

Anche se stai cercando di migliorare la tua pratica e sei curioso di scoprire posizioni più complicate, questo libro non è per te. Le asana che vengono descritte sono solo quelle di base, e quelle più difficili, che richiedono delle solide fondamenta, non vengono neanche nominate.

Gli autori

Questo libro è nato dalla collaborazione di due conosciutissimi esperti di Yoga:

Georg Feuerstein è noto a livello internazionale per le sue ricerche su questa disciplina, ha scritto su numerose riviste e pubblicato oltre 40 libri.

Larry Payne è un insegnate, autore e coautore di workshop riconosciuto in tutto il mondo, nonchè pioniere della yogaterapia fin dal 1980. Ha scritto finora 5 libri e creato una serie di DVD, tutti mirati all’insegnamento dello Yoga.

Punti di forza di Yoga for Dummies

I punti di forza di questo libro sono numerosi:

  • Tutto quello che viene spiegato in questo volume è basato sulle esperienze di numerosi anni di insegnamento dei due autori.
  • Parte proprio dalle basi dello Yoga e non dà niente per scontato.
  • Il linguaggio è veramente semplice, chiaro e diretto.
  • Tocca tutti gli aspetti che circondano questa disciplina millenaria.
  • Ti dà numerosi consigli su come praticare nel modo corretto.
  • Ti spiega come puoi adattare la pratica a seconda delle tue esigenze ed alla tua età.

Conclusioni

Per concludere, ti posso dire che a me Yoga for Dummies è piaciuto molto e ci ho trovato tante risposte a domande che mi facevo continuamente, che invece non ho trovato in altri libri. Se tornassi indietro lo ricomprerei immediatamente. A dire la verità lo comprerei per primo, prima di leggere altri libri più specifici, più approfonditi e più complicati di questo.

Comunque penso che in questa recensione ti ho dato tutte le informazioni di cui hai bisogno per giudicare nel migliore dei modi questo testo. Ora a te la scelta se può essere un libro per te oppure no.

pulsante compralo subito

Una volta letto fammi sapere nei commenti se ti è stato utile oppure no. Grazie.

TI E' PIACIUTO QUESTO ARTICOLO?

  • Marco Maggiore

    Io credo che un libro onestamente non può trasmetterti piu’ di tanto. Su un libro ci possono essere tutte le avvertenze e consigli che si ritengono necessari, ma non ti corregge se questi consigli li applichi nel modo errato, a mio avviso. Può funzionare sicuramente come portatore di curiosità ed interesse nei confronti di questa magnifica disciplina…. poi a mio avviso il passo successivo è iscriversi ad un centro yoga… non ci sono paragoni! 🙂

    • Ciao Marco,
      sono d’accordissimo con te. Come consiglio in molti articoli, i libri sono utili per approfondire la pratica e la conoscenza dello yoga, ma dovrebbero essere affiancati a delle lezioni in classe. I libri non potranno mai sostituire un insegnante che ti correggere se fai degli errori.

Lo yoga ti appassiona e vuoi migliorare la tua pratica?

Iscriviti e non perderti i nuovi articoli. Più di 4000 yogi e yogini già lo hanno fatto.

In regalo per te l'estratto della mia guida.

Lo yoga ti appassiona e vuoi migliorare la tua pratica?

Iscriviti e non perderti i nuovi articoli. Più di 4000 yogi e yogini già lo hanno fatto.

In regalo per te l'estratto della mia guida.